Curva dell'Efficacia Personale

La Curva dell'Efficacia Personale

Imparare dall'esperienza

Curva dellefficacia personalejpg
Questo modello descrive i nostri possibili livelli di efficacia nel gestire la complessità di una situazione (ordinata) rispetto al nostro livello di attivazione psico-fisiologica in quella stessa situazione (ascisse).

In altre parole, se siamo “in partita”, “in palla”, “sul pezzo”, “in flow” abbiamo il livello ideale di attivazione sia fisica sia mentale per gestire al massimo del nostro potenziale una data situazione.

Chiamiamo questa condizione "sfera dell’efficacia personale" e la identifichiamo con la parte alta, il vertice, della curva.

La curva dell'efficacia personale, ideata da De Micheli, Lanciani e Motta, e fondato sulle più rilevanti ricerche e scoperte in campo psicologico, è una chiave di lettura per identificare e sviluppare il proprio potenziale professionale e non solo. È uno strumento trasversale che utilizziamo come quadro di riferimento per i nostri assessment, coaching e workshop, offrendo ai nostri clienti una rappresentazione efficace ma sufficientemente intuitiva.

In questo articolo dettagliamo il modello e le sue implicazioni

Per maggiori informazioni contattate direttamente i nostri Professionisti