Come accrescere ancora per esprimerlo a pieno il tuo potenziale di professionista, anche quando pensi di aver raggiunto il tuo massimo

Se come me sei un/a professionista appassionata/o, allora anche tu avrai l'ambizione di continuare a crescere per essere sempre più efficace nel gestire mandati sempre più complessi e quindi appassionanti. 

Ovviamente, per avere questo tipo di mentalità devi aver raggiunto una certa seniority e un certo livello di competenze; ma questo vuol dire anche che potresti sentire di aver raggiunto un plateau... un punto di stallo oltre il quale ti sembra di non poter crescere.


SE HAI SMESSO DI CRESCERE PROFESSIONALMENTE, PROBABILMENTE DIPENDE DA UNO DI QUESTI TRE MOTIVI:

1. Hai completato una fase di apprendimento; quando ci formiamo e poi maturiamo come professionisti attraversiamo varie fasi; da una parte poniamo il nostro focus su aspetti specifici (la materia che scegliamo, il passaggio dalla teoria alla pratica, la gestione del cliente, lo sviluppo dei collaboratori...); ma anche queste singole fasi attraverso diverse fasi (dal cosa, al perché, al come)...

2. Non hai lavorato per crescere verso il tuo potenziale ma verso un modello; intendo dire che hai costruito un profilo da professionista che vuole assomigliare al tuo mentore o riferimento ideale, piuttosto che scoprire i tuoi tratti distintivi e la tua cifra (il tuo potenziale appunto); se lavori verso il tuo potenziale, questo si espande costantemente (se lo alleni)

3. Non sapendo esattamente chi sei, ti trovi nello studio sbagliato: ogni studio è diverso e per ogni professionista ci sono pochi studi ideali; ovvero contesti fertili per l'espressione del proprio potenziale...


RICORDATI CHE I GRANDI AVVOCATI SANNO SEMPRE TUTTO - FALSO!

Spesso in assessment o durante i coaching le avvocate e gli avvocati con cui lavoro, ma anche direttamente i managing partner che mi affidano un mandato per i professionisti del loro studio legale, mi dicono che un avvocato deve sempre sapere tutto!

Ma questo è UN FALSO MITO CHE I GRANDI AVVOCATI SUPERANO, spesso senza esserne pienamente consapevoli.

Le e i grandi avvocate/i in realtà non sanno tutto, ma sanno come imparare, apprendere, capire tutto... è una META COMPETENZA, non l'allenamento esasperato della memoria... È per questo che i senior insistono sull'importanza dei fondamenti e principi giuridici e sulla conoscenza dei codici (o meglio della struttura e logica dei codici)...

OGGI PIÙ CHE MAI È FONDAMENTALE IMPARARE A IMPARARE!

PURTROPPO, però, molte/i professioniste/i non compiono questo passaggio evolutivo e RESTANO VITTIME DELL'IDEA DI DOVER SAPERE TUTTO, che È IMPOSSIBILE.

E tu? Senti di aver esplorato ed espresso tutto il tuo potenziale? Se non fosse così e vuoi continuare ad approfondire il tema, 

ASCOLTA la PUNTATA 22 di COMPLEX - L'AVVOCATURA OLTRE LA SUPERFICIE 

GUARDA lo speech di Carol Dweck, collega psicologa e autrice di Growth Mindset, in questo video registrato a Google.

LEGGI il mio post sulla tua CURVA DELL'EFFICACIA PERSONALE per acquisire una chiave di lettura per rimettere in moto la tua curva dell'apprendimento.

Alla prossima,
Paolo Lanciani